"A cena con Arrigoni Battista"

Torino, aprile 2019 – Dopo il successo dell’edizione 2017/2018 a Milano e della prima edizione bergamasca nell’autunno 2018, ritorna il format evento “A Cena con Arrigoni Battista”, un tour itinerante di degustazioni che vede protagonisti i formaggi dell’azienda casearia di Pagazzano (BG). Sono ben 11 i ristoranti di Bergamo e provincia che hanno aderito all’iniziativa: si parte dal 9 maggio sino al 12 luglio. Ogni ristorante proporrà ai clienti per due serate una doppia proposta “fuori menù” firmata Arrigoni Battista: un tagliere misto di degustazione e una ricetta creata ad hoc dallo chef con un formaggio a sorpresa di Arrigoni Battista.

Grande novità per questa edizione del format: special guest delle serate sarà per la prima volta il “BerghemBlu”, l’erborinato recentemente lanciato sul mercato italiano, che ai World Cheese Awards 2018/2019 – alla sua prima apparizione ad un contest internazionale –   si è portato a casa la “Super Gold Medal” e recentemente è stato insignito anche del “Premio Speciale all’Eccellenza 2018” ai Formaggi &Consumi Awards. Sarà quindi un’occasione unica per assaggiare il BerghemBlu, formaggio che omaggia proprio la città di Bergamo sia nel naming sia nel packaging.

I clienti potranno scegliere se optare per il consueto menù o se degustare una o entrambe le proposte speciali di Arrigoni Battista; per prenotare il proprio tavolo, telefonare direttamente al ristorante.

L’edizione 2019 del format “A Cena con Arrigoni Battista” si inserisce in un’annata che è doppiamente importante, sia per l’azienda sia per la città di Bergamo e la sua tradizione casearia: da una parte, l’azienda festeggia i suoi 105 anni dalla fondazione (1914); inoltre, quest’anno sarà proprio Bergamo ad ospitare i World Cheese Awards, diventando così la capitale mondiale del formaggio il 18 ottobre.

L’azienda Arrigoni Battista è orgogliosa di distinguersi tra i protagonisti di questa annata, in un territorio dove da 105 anni porta avanti la sua filiera completa, rispettando e innovando la tradizione casearia lombarda.

Per il calendario, consultare il comunicato stampa.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...