Torino, ottobre 2019

Torna a rivivere il marchio originario di Pietro Ferrua, l’inventore del panettone basso piemontese, oggi riconosciuto a livello internazionale.

Una produzione di nicchia distribuita solo ed esclusivamente nei migliori negozi di alta gamma: è questa la mission di “Antica Pasticceria Ferrua”, storico brand fondato da Pietro Ferrua, che oggi rinasce per omaggiare proprio lui, l’inventore del panettone basso piemontese.

“Antica Pasticceria Ferrua” era proprio il nome dell’antico forno in cui il pasticciere Ferrua diede vita alla sua ricetta unica, che in pochi anni gli fece guadagnare il titolo di Fornitore della Real Casa. Solo in un secondo tempo il marchio prese il nome di “Galup”. La storia narra che fu la moglie di Ferrua, Regina, a cambiarne l’appellativo, dopo aver ascoltato un amico che assaggiando il panettone esclamò «A l’è propri galup» (che in dialetto significa “goloso”).

Oggi, Galup vuole celebrare il valore di questa storia riportando in vita l’antica linea d’alta gamma: il marchio “Antica Pasticceria Ferrua” vuole essere la fuoriserie della produzione Galup, facendo un salto indietro al 1922 per rivivere la storia di Pietro Ferrua e dei suoi inizi nel forno “dai mattoni rossi” di Pinerolo (TO).

Eccellenza piemontese, ricetta tradizionale, packaging nobile e marchio originario: tutto come nel 1922.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...